TOPVINTAGE COLLECTION

1996-97 Parma Maglia #4 Minotti Match Worn Puma Parmalat XL

PUMA

1996-97 PARMA MAGLIA #4 MINOTTI MATCH WORN PUMA PARMALAT XL

Dettagli: logo Parma cucito, logo Puma in flock ed applicato, sponsor, nome e numero serigrafati all'interno della maglia (il numero è contornato da una striscia blu ed in basso a destra presenta la "R" del marchio registrato; toppa di Lega cucita. Maglia indossata/preparata per Lorenzo Minotti per la stagione 1996/97, prima della cessione al Cagliari avvenuta ad ottobre 1996.  Provenienza: collezione privata.  Insieme alla maglia riceverai la nostra dichiarazione certificata e numerata, che garantisce l’autenticità della maglia. Compagni di squadra: Chiesa, Crespo, Thuram, Benarrivo, Cannavaro Note: Lorenzo Minotti.  Al Parma nel novembre 1987 dapprima in prestito poi, dal 1989, a titolo definitivo; con gli emiliani esordì anche in Serie A il 9 settembre 1990, nella sconfitta interna 1-2 contro la Juventus. L'esperienza coi ducali, allora guidati dall'allenatore Nevio Scala, fu la più importante della sua carriera: a lungo capitano di quella squadra emiliana che – in pochi anni – dalla serie cadetta giunse sino ai vertici del calcio europeo, a Parma diventò il perno centrale difensivo dei gialloblù insieme al compagno Luigi Apolloni, vincendo una Coppa Italia (1992), una Coppa delle Coppe (1993, segnando in acrobazia durante la finale di Wembley), una Supercoppa Europea e una Coppa UEFA (1995).

€ 349,90

AGGIUNGI AL CARRELLO

349,90

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
1997-98 Brescia Maglia #30 Danotti Match Worn Errea Ristora XXL

ERREA

1997-98 BRESCIA MAGLIA #30 DANOTTI MATCH WORN ERREA RISTORA XXL

Dettagli: Loghi Errea e sponsor Ristora serigrafati. Logo Brescia in flock. Name set applicato. Patch Lega calcio sulla manica destra. Maglia Brescia indossata/preparata per Angelo Danotti per la stagione 1997/98.  Provenienza: collezione privata.  Insieme alla maglia riceverai la nostra dichiarazione certificata e numerata, che garantisce l’autenticità della maglia. Compagni di squadra: Hubner, Adani, Diana, Filippini, Pirlo, Bia Note: Il Brescia disputò il sedicesimo campionato di Serie A della sua storia. La squadra iniziò la stagione con Edy Reja in panchina, il quale lasciò l'incarico già a luglio a causa di divergenze con il presidente Corioni. Venne quindi ingaggiato Giuseppe Materazzi, il quale guidò il Brescia fino a dicembre, quando si dimise a causa degli scarsi risultati, venendo sostituito da Paolo Ferrario, già allenatore della squadra primavera. A tre giornate dal termine del campionato, Ferrario fu sostituito con la coppia Salvi-Bacconi, i quali non riuscirono ad evitare la retrocessione nonostante due vittorie negli ultimi due turni ottenute con Napoli e Parma. Il Brescia concluse il campionato al quart'ultimo posto con 35 punti, ad un solo punto dalla salvezza, retrocedendo in Serie B. 

€ 249,90

AGGIUNGI AL CARRELLO

249,90

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
1987-88 Inter Maglia #6 Passarella Match Worn Le Coq Misura

LE COQ SPORTIF

1987-88 INTER MAGLIA #6 PASSARELLA MATCH WORN LE COQ MISURA

Dettagli: Loghi Le Coq, Inter e stella cuciti. Sponsor Misura applicato. Numero 6 applicato ( velluto al tatto ). Taglia Le Coq 6. Maglia indossata da Daniel Passarella durante il campionato 1987-88. Provenienza: collezione privata.  Insieme alla maglia riceverai la nostra dichiarazione certificata e numerata, che garantisce l’autenticità della maglia. Compagni di squadra: Bergomi, Scifo, Fanna, Altobelli, G. Baresi Note: Daniel Passarella.  Campione del Mondo con la nazionale argentina nel 1978 e nel 1986. È l'unico argentino ad aver vinto due volte la Coppa del mondo, anche se nel 1986 non giocò neanche un minuto durante la fase finale del torneo. Considerato uno dei più forti liberi della storia del calcio, Passarella era un difensore in grado di coniugare tecnica, eleganza e disciplina negli interventi. Giocatore carismatico — al punto da essersi guadagnato i soprannomi di El Caudillo (termine spagnolo letteralmente «generale») e El Gran Capitan — per la tendenza ad assumersi responsabilità da leader in campo —, era abile nel far ripartire l'azione e dotato di un sinistro preciso e potente, in virtù del quale si distinse come ottimo esecutore di punizioni e rigori.

€ 999,00

AGGIUNGI AL CARRELLO

999,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
2001-02 Juventus Maglia #20 Tacchinardi Match Worn Fastweb

LOTTO

2001-02 JUVENTUS MAGLIA #20 TACCHINARDI MATCH WORN FASTWEB

Dettagli: Loghi ricamati. Si differenzia dalle maglie in vendita nei negozi per l'assenza della targa sul fondo sinistro della maglia Prodotto ufficiale juventus FC lotto; etichetta della taglia più grande rispetto alle replica. Patch Lega Calcio cucita.Maglia  indossata da Alessio Tacchinardi durante la stagione 2001-02.  Purtroppo la maglia presenta una scucitura nel colletto e qualche buco su entrambe le maniche, oltre alla numerazione screpolata.  Provenienza: collezione privata.  Insieme alla maglia riceverai la nostra dichiarazione certificata e numerata, che garantisce l’autenticità della maglia. ​​​Compagni di squadra: Nedved; Del Piero, Salas, Conte, Ferrara Note: Nell'estate 1994 viene acquistato dalla Juventus per 4 miliardi di lire. Nella stagione d'esordio con i bianconeri, nonostante la giovane età, l'allenatore Marcello Lippi gli concede 24 presenze in campionato, contribuendo attivamente alla conquista del ventitreesimo scudetto della storia bianconera; nella stessa annata solleva anche la Coppa Italia. L'anno successivo la Juventus vince la Champions League, anche se non scende in campo nella finale di Roma contro gli olandesi dell'Ajax. Con i bianconeri vince negli anni successivi altri quattro campionati, due dei quali, 2001-2002 e 2002-2003, lo vedono protagonista del centrocampo bianconero in coppia con Edgar Davids. Grazie alle sue prestazioni nella Juventus e al suo attaccamento alla maglia, nel 2011 è stato omaggiato dai tifosi bianconeri di una stella celebrativa nella walk of fame dello Juventus Stadium.

€ 139,90

AGGIUNGI AL CARRELLO

139,90

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
1991-92 Napoli Maglia C. Ferrara #2 Match Worn Umbro XL

UMBRO

1991-92 NAPOLI MAGLIA C. FERRARA #2 MATCH WORN UMBRO XL

Dettagli: Loghi Umbro ricamato. Sponsor Voiello in flock. Numero in panno cucito. Maglia Napoli indossata da Ciro Ferrara nella stagione 1991-92 Compagni di squadra: Careca, Zola, Crippa, Blanc, Alemao Note:  Annoverato tra i migliori difensori degli anni 1980 e 1990, nel corso della sua carriera ha vestito le maglie di Napoli e Juventus, conquistando 7 scudetti (1986-87, 1989-90, 1994-95, 1996-97, 1997-98, 2001-02 e 2002-03), 2 Coppe Italia (1986-87 e 1994-95), una Coppa UEFA (1988-89), 5 Supercoppe italiane (1990, 1995, 1997, 2002 e 2003), 1 UEFA Champions League (1995-96), 1 Supercoppa UEFA (1996), 1 Coppa Intercontinentale (1996) e 1 Coppa Intertoto (1999). Tra il 1987 e il 2000 ha totalizzato 49 presenze in nazionale, partecipando al campionato d'Europa 1988 e al campionato del mondo 1990, chiusi entrambi al terzo posto, e al campionato d'Europa 2000, concluso in seconda posizione. In giovane età ha fatto parte anche dell'Under-21 e della selezione olimpica, con la quale ha disputato i Giochi di Seul 1988. I 7 campionati vinti lo collocano tra i giocatori più decorati nella storia della Serie A. Nel 1997 è stato incluso nella squadra dell'anno ESM e candidato al Pallone d'oro, classificandosi 33º.           

€ 499,90

AGGIUNGI AL CARRELLO

499,90

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello